Pensieri vari

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani, perciò oggi è il giorno giusto per amare, credere, fare e, principalmente, vivere.
Dalai Lama

_____________________

15 febbraio 2014
Carissima nostra Luisa,

Un messaggio flash per te per questo grande giorno di celebrazione e di festeggiamento con i tuoi cari così come di innalzamento al buon Dio della tua, della vostra e in particolare della nostra gratitudine per averti portata all’esistenza a questo mondo sotto la luce di questo sole, e anche per il grande dono di avere reso possibile che, nei nostri personali percorsi di vita, noi ci incontrassimo, ci scambiassimo i nostri pensieri e le nostre esperienze, e diventassimo amici.
Così, insieme con te, con il carissimo Mimi’ e con tutta la vostra numerosa e bella famiglia, celebro idealmente anche io, nella forma e nel contenuto con questo messaggio, questo speciale giorno del tuo Compleanno.
Auguri, auguri, auguri, soprattutto di buona salute per te e per tutti coloro a cui vuoi bene e per la realizzazione di ogni tuo e vostro più sincero sogno e desiderio.
So per certo che festeggerete in famiglia quest’oggi, nella gioia della buona compagnia data dalla prossimità fisica e certamente accompagnata da del buon cibo e da un buona bevanda.
Ma so altrettanto per certo che in molti ti pensano quest’oggi e rivolgono il loro pensiero e il loro affetto nella tua direzione sebbene non potendolo fisicamente , potendolo però con la comunione del cuore, idealmente e spiritualmente. E so anche che tu sei sintonizzata anche su questa frequenza d’onda ed in grado di percepire tutto questo.
È bello vivere un’esistenza così arricchita e di un tale spessore umano tale, talvolta, da consentirci di vivere delle relazioni umane a più livelli e dimensioni, che addirittura la stessa contiguità fisica può non essere strettamente indispensabile affinché almeno una parte del potenziale di una relazione umana, una parte certo interiore e profonda, non soltanto apparente o superficiale, può essere effettivamente sperimentata e rivelare così facendo la sua peculiare efficacia, la sua verace vitalità.

Così, per quanto riguarda me, vi sono partecipe e vicino e…festeggio anch’io insieme con tutti voi.

Ti abbraccia forte ed augura un buon pranzo ed una bella e indimenticabile giornata

Vostro

Michele

Annunci

One thought on “Pensieri vari

  1. Le quatttro età della vita
    In un libro del Cardinale Martini “Le età della vita” ho trovato la trascrizione di uno scritto indù.
    Lo trascrivo perchè mi è sembrato molto interessante per una meditazione.
    Un proverbio indiano parla di quattro stadi della vita dell’uomo. Il primo è quello nel quale si impara, il secondo è quello nel quale si insegna e si servono gli altri, mettendo a punto ciò che si è imparatoNel terzo stadio si va nel bosco e questo è molto profondo, significa che il terzo stadio è quello del silenzio, della riflessione, del ripensamento.
    E poi c’è il quarto tempo, che è molto significativo per la mistica e l’ascesi indù: si impara a mendicare; è il tempo in cui si impara la mendicitàL’andare a mendicare è il sommo della vita ascetica.
    E’ poi li stadio del dipendere da altri,quello che non vorremmo mai, ma che viene, al quale dobbiamo prepararci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...