Lavori – 1

           

                       Pagina 2

Annunci

3 thoughts on “Lavori – 1

  1. Avere un blog personale dopo averne sentito tanto parlare è un’esperienza assolutamente nuova. Ho scoperto che uno dei significati di Blog è ” diario” il che significa che si può scrivere quello che si vuole. Una domanda iniziale è la seguente: a chi può interessare quello che faccio, penso, dico io persona assolutamente sconosciuta,facente parte del popolo anonimo? Forse una risposta ci sarebbe: Dare voce a chi non ce l’ha!
    Quindi come primo approccio ad una tale esperienza desidero esprimere la mia preoccupazione per la nostra bella Italia.Sono stata sempre, per tutta la vita un poco Cassandra perché ho gli occhi aperti e non sono ipocrita.Temo che nei prossimi anni vi sarà in Italia una ripresa del terrorismo, perché la violenza impazza da tutte le parti. Si è intensificata la violenza sulle donne e la violenza di mafia e di camorra ed il disagio generale potrebbe trovare sfogo violento sotto la guida di pochi facinorosi o di un capo carismatico negativo.Sono veramente preoccupata non tanto per me, ormai ultraottantenne ma per i miei figli e nipoti che dovranno fronteggiare momenti difficili. Qualcuno disse prima di me: Povera Italia.Ed io faccio mia questa espressione.

  2. Se non si vuole parlare di gossip o di massimi sistemi non restano che le sciagure e la politica.Le sciagure vi sono sempre state solo che adesso vengono proposte in tempo reale per almeno dieci giorni e mettono un’angoscia indicibile.
    La politica. E’ un vero rompicapo perché mentre da una parte si cerca di raddrizzare le gambe ai cani, dall’altra si critica chi vuol fare qualcosa prima che venga fatta.
    E’ uno spettacolo indecoroso come il dialogo, le diversità di opinioni, le contraddizioni abbiano un fondamento comune: L’egoismo e gli interessi di parte.
    Non sono molto convinta che le generazioni future avranno dei benefici dalle decisioni del tempo presente. Mi torna sempre in mente l’idea che dai tempi di Adamo ed Eva, nulla sia cambiato nell’animo umano. Abbiamo più oggettistica, ma meno etica. Sono tanto,tanto pessimista.
    14 Marzo 2012

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...